Visualizzazione di tutti i 4 risultati

Mostra filtro

L’iniezione di metandienone è uno steroide anabolizzante ad alta potenza.


È diventata famosa per le sue applicazioni mediche. L’iniezione di metandienone viene utilizzata da oltre mezzo secolo per il trattamento di lesioni, ustioni e altre malattie. Dalla metà del secolo scorso, è diventato un aiuto indispensabile per gli atleti. Il suo utilizzo consente di guadagnare una quantità di muscoli sufficientemente elevata in un breve periodo di tempo. Non ha effetti collaterali pronunciati ed è quindi molto apprezzato da atleti e dilettanti. L’iniezione di metandienone ha mostrato risultati elevati dopo il suo utilizzo nelle competizioni. È vietato l’uso come agente dopante. È necessario calcolare con precisione il tempo che intercorre tra l’ultima iniezione e il test. La sostanza scompare completamente dal sangue entro 5 settimane. Può essere mascherato con preparazioni di agenti speciali.

Come utilizzare l’iniezione di metandienone nello sport italiano.


Il dosaggio viene calcolato individualmente in base all’esperienza e allo stato di salute dell’atleta. Una dose sicura per i principianti è di 30 mg al giorno. La sostanza viene assorbita rapidamente e perfettamente tollerata dall’organismo. Il corso si svolge nel massimo comfort. Spesso viene utilizzato in combinazione con altri agenti. Consultare uno specialista prima di utilizzare una miscela combinata. Le combinazioni più diffuse sono Metan + Nandrolone o Testosterone. Tenere conto dell’aromatizzazione e iniziare ad assumere agenti ausiliari molto prima che si verifichi.

Come l’iniezione di metandienone influisce sull’organismo:

  • Accelera il metabolismo.
  • Satura le cellule di ossigeno.
  • Fornisce muscoli di qualità.
  • Rallenta il processo di catabolismo.
  • Aumenta la forza e l’energia.
  • Aumenta la resistenza.
  • Aumenta la libido e l’erezione nell’attività sessuale.
  • Previene le lesioni.
  • Rafforza le ossa, normalizza le articolazioni.
  • Aiuta a normalizzare il benessere psicologico.

Per ottenere i risultati sopra descritti, è necessario consultare degli specialisti prima di iniziare l’assunzione. È necessario considerare non solo il dosaggio, ma anche il periodo di utilizzo. Aumentando il numero di dosi o prolungando il corso, non sarà possibile ottenere risultati positivi.

Effetti collaterali:


  • Aumento dell’acqua nei tessuti, gonfiore.
  • Aumento della pressione.
  • Tremori alle mani.
  • Aumento della frequenza cardiaca.
  • Insonnia.
  • Aggressività.

Gli effetti negativi sono causati da un sovradosaggio o dalla personalità dell’individuo. Rivolgersi a un medico al primo segno di disturbo.